Professione Casa

di Putzu Stefano

Il cloruro di polivinile, meglio noto con la sigla PVC è un materiale termoplastico di origine prevalentemente naturale, ottenuto dal 57% di sale e dal 43% da petrolio. 
Grazie all’utilizzo di plastificanti e stabilizzanti, il PVC può essere trasformato in manufatti rigidi o flessibili, consentendo così una vastissima gamma di applicazioni.
La resistenza al fuoco e agli agenti chimici e le proprietà isolanti, sono qualità che fanno del PVC un materiale particolarmente idoneo all’impiego nell’edilizia, nella protezione dei cavi elettrici e nel settore industriale e medico. 
I manufatti in PVC sono eccezionalmente durevoli, con una vita utile anche superiore ai 100 anni in applicazioni quali cavi elettrici, tubi e profilati per finestre.
Nel suo ciclo di produzione si fa un uso molto ridotto di materie prime non rinnovabili in natura e grazie alle sue caratteristiche è riciclabile al 100%.

In questa pagina potrai conoscere i nostri profili in PVC

Finestre e portefinestre

Profilo squadrato ed elegante,
dal design moderno.
Spessore 70 mm a 6 CAMERE

T-Comfort

Profilo stondato, dal design classico.
Spessore 70 mm a 7 CAMERE

Scheda tecnica

27% di luce in più!

Profilo stondato ribassato, 
per avere maggiore superfice vetrata, 
dal design classico.
Spessore 70 mm a 7 CAMERE

Scheda tecnica